Follow me

Agosto bollente
19 agosto 2011|Progetti

Agosto bollente

Agosto bollente

Nonostante le altissime temperature di questi giorni, il mio agosto bollente ha un riferimento tutto personale. Un mese piuttosto strano, da sempre, per me. Lavori nuovi e progetti da ultimare usualmente si concentrano in questo periodo “spartiacque”, ma il 2011 è un anno molto intenso e sembrano coincidere diversi eventi. Col tempo avrò modo di pubblicare tutti i lavori realizzati ma la post produzione è molto lenta, come il passare delle ore pomeridiane passate a boccheggiare davanti al pc sollevata unicamente da un condizionatore mal sopportato. Uno dei primi eventi “arrivati” col caldo è la mia partecipazione come giurato al progetto Family Portraits. Se amate le foto di Steve McCurry non perdete l’occasione di partecipare ad un concorso che vi permetterà di vincere un viaggio a New York e farvi ritrarre con la vostra famiglia dal maestro in persona. Io dovrò occuparmi di scegliere le dieci foto finaliste insieme ad altri 4 blogger italiani. Non vedo l’ora di sbirciare le foto delle famiglie degli altri.

Secondo evento, ormai concluso, è il Goose Festival. Il raduno di appassionati di musica indipendente non ha deluso nemmeno questa volta. Nove grandi gruppi dalle sonorità più disparate. In un post successivo pubblicherò le foto delle serate, intanto vi lascio qualche appunto sulla costruzione dell’ambientazione dei ritratti. Partita dall’idea principale di differenziare le foto dall’evento scorso, ho deciso di scattare singolarmente i componenti di ogni gruppo. Ho realizzato un grande pannello con taaaante lampadine. Ok, per essere corretta dovrei dire “ho fatto realizzare”, perchè io ho fatto gran poco se non occuparmi del progetto e del recupero dei materiali. Il lavoro sporco l’hanno fatto i soliti eroi, Nicola e mio padre. Non proprio “eco” e non proprio “a norma”, queste le foto della realizzazione. Due pannelli da 1,5 x 1 metro per un totale di 1,5×3 metri. 70 lampadine ad incandescenza di varia potenza, dimensione e colore. 70 porta lampadine, 140 cavi per portare la corrente alle singole lampadine. 4 giorni di lavoro. 300 euro di spesa totale.

7 comments
Share

7 coments

  • 20 agosto 2011 alle 16:00

    Eh no, non vale! Adesso ci hai incuriosito troppo: vogliamo vedere le foto!

    • Barbara
      21 agosto 2011 alle 19:40

      arrivano, tranquillo :-)

  • 20 agosto 2011 alle 19:25

    Ecco perchè non si vedeva un post nuovo da un po’ ….. (anche se me lo immaginavo)!
    Sta facendo caldo anche qui, però fra esattamente 1 oretta salirò a quota 1200 mt, dove si respirano i 19°-20° per tutto il fine settimana!!!
    Un abbraccio dal Trentino …. anche a Nic.

    • Barbara
      21 agosto 2011 alle 19:41

      mi sento un pò una madre snaturata che non ha curato il suo figliolo, ma per alimentarlo devo produrre, quindi sono un pò giustificata!
      P.S. beato te che vai al fresco.

  • 24 agosto 2011 alle 09:42

    Fantastico…sai che voglio vincere il concorso per la famiglia italiana si? :)

    • Barbara
      24 agosto 2011 alle 10:34

      sarebbe ora che ci pensassi… :-)

  • 24 agosto 2011 alle 16:17

    Che figata questa tua idea per le luci!
    Brava!!
    on vedo l’ora di vedere qualche foto…

    Besos

  • Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Post Recenti
    Archivio