Follow me

Io microstock…e tu? Vol 4 – l’insospettabile (per modo di dire) Shutterstock
1 settembre 2009|Microstock

Io microstock…e tu? Vol 4 – l’insospettabile (per modo di dire) Shutterstock

Io microstock…e tu? Vol 4 – l’insospettabile (per modo di dire) Shutterstock

Viene come numero due in fatto di “prestigio” ma è di certo l’agenzia più forte nella vendita di immagine tramite abbonamenti, almeno fino ad ora. Gli utenti acquistano un pacchetto mensile e possono scaricare liberamente un numero stabilito di immagini ogni giorno. Ed è questo sistema che fa vendere molto, per la felicità dei contributors. Beh, felicità…. diciamo che il numero di vendite è compensato dalla cifra riconosciuta, intorno ai 15 centesimi di dollaro per i non esclusivisti. Quindi a conti fatti vendi di più ma guadagni di meno; strane equazioni delle vendite su microstock. In ogni caso l’agenzia Shutterstock ha una grandissimo potenziale con un archivio praticamente infinito.
Il metodo per far parte di quest’altra realtà è molto simile a quella vista per Istockphoto, cioè bisogna inviare una serie di 10 immagini e si ha l’approvazione dell’account solo con almeno 7 immagini accettate. Al primo tentativo la mia richiesta è stata ovviamente rifiutata per aver avuto 4 immagini bocciate su 10. Ma al secondo tentativo tutto ok. In base alla percentuale di immagini successivamente approvate o bocciate varia anche il numero di immagini che si possono caricare quotidianamente, vale la pena quindi di autocensurarsi preventivamente. Anche qui la qualità rimane alta e quindi le foto rifiutate possono essere molte. I tempi di revisione sono però molto più veloci. Il sito non è molto intuitivo; bisogna farci un po’ la mano. L’accesso richiede una inserzione numerica tramite codice Captcha.
Inoltre Shutterstock ha una sezione per l’upload di immagini editoriali molto utile per i fotografi di eventi sportivi, sociali e politici, cosa non prevista da Istockphoto.
Il sito è www.shutterstock.com.
Al momento è di sicuro l’investimento che meglio ha restituito.

No comments
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post Recenti
Archivio