Follow me

Cannes&Sony&Lypse
26 aprile 2010|FestivalMicrostock

Cannes&Sony&Lypse

Cannes&Sony&Lypse

Rientrata ieri sera tardi da Cannes mi sono presa qualche ora per raccogliere le idee e confezionare un’opinione chiara, anche se pur sempre soggettiva, su quello che è stato l’evento fotografico del Sony World Photography Awards. Difficile non parlare del sole, la spiaggia, le viette della città vecchia che si arramipcano sulle colline adiacenti al lungomare… no, parliamo di fotografia! E vediamo di farlo in modo piuttosto asciutto, senza fronzoli. Il pacchetto completo dell’evento comprendeva esposizione delle foto vincitrici, esposizione di un’ampia selezione dei partecipanti più meritevoli, incontri con alcuni autori/personaggi, lettura portfolio, mostre fotografiche, eventi Sony ed eventi iStockphoto.

Dunque, 1) location: esageratamente sovradimensionata;  prestigiosa senza ombra di dubbio ma direi piuttosto dispersiva. Un luogo molto grande, se non adeguatamente riempito, sembra sempre triste. Alcune iniziative non erano nemmeno a portata di mano nonostante le sale non mancassero.

2) organizzazione: scandalosa; il vulcano ha vinto su tutto a quanto pare. Le numerose defezioni hanno reso la situazione un pò lenta e incomprensibile, anche per i super-organizzati di iStock. Alcuni incontri sono stai cancellati senza sostituzione.
3) mostre del concorso: …. uhm…. che dire? io capisco la tecnologia da spingere e i soldi da dover risparmiare, ma credo che un evento di tal portata non possa limitarsi a mostrare le immagini su dei monitor. Nello specifico le foto dei vincitori sono state esposte sui pannelli all’esterno, stampate molto grandi su pvc, alla vista di tutti i passanti. Le foto selezionate tra gli altri concorrenti sono state invece suddivise per sezioni ed esposte su dei bellissimi monitor Bravia all’interno tramite slideshow (talmente belli che ancora mi chiedo se la definizione estrema era data dalla qualità fotografica o dal contrasto del monitor!??). Peccato che i supporti andassero spesso in tilt e che non esistessero delle comode poltroncine su cui accomodarsi per visionare le centinaia di immagini. Dopo un pò la moquette diventa insopportabile!

4) mostre collegate: una retrospettiva di Eve Anold molto carina con immagini di personaggi famosi degli anni 50/60; una bellissima anche se essenziale mostra di immagini stampate di David Zimmerman col progetto “Desert”.
5) incontri: ho avuto modo di vederne uno solamente ma stupefacente; Chris de Bode di Panos Pictures ha mostrato quella che è la filosofia dell’ agenzia e alcuni suoi progetti e di suoi colleghi. In assoluto la cosa più interessante di tutto il festival.
6) iStockalypse: si poteva fare meglio. Io non ho mai partecipato ad altri lypse quindi non posso fare il confronto, però sono stata ad altri incontri/seminari/festival e questo è stato in assoluto il più “scazzato” che abbia mai visto; può essere uno stile ma non è il mio. Abituata a ritmi frenetici e quantità di nozioni da immagazzinare, trovarmi a cazzeggiare su e giù per la Croisette è stato piuttosto strano. In ogni caso l’impegno si è visto (anche per tutta quella quantità di flash, accessori e modelli a disposizione) e alcuni incontri sono stati illuminanti. Notevole l’intervento del venerdì di Katia de Brujin/iconogenic che ha parlato di postproduzione e ritocco nelle foto di beauty lasciandoci gli occhi luci dalla bellezza delle sue immagini, e quello di domenica del trio studioxil (fotografia di moda), sensorspot (fotografia creativa) e caracterdesign (produzione e logistica) che hanno lanciato diversi sassi nello stagno.

In conclusione posso dire di essere tornata non proprio entusiasta e che probabilmnete quelli di iStock l’hanno fatta da padroni.

One comments
Share

one coment

  • 26 aprile 2010 alle 19:50

    OMG.
    Per 2 cose:
    1. […] limitarsi a mostrare le immagini su dei monitor.”

    2. […] l’intervento del venerdì di Katia de Brujin/iconogenic!!!

  • Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Post Recenti
    Archivio