Follow me

One Two Three
29 giugno 2010|Professione

One Two Three

One Two Three

Sarà sicuramente capitato a molti ma forse non a tutti e allora vorrei condividere questo simpatico aneddoto per farci insieme due grasse risate. La situazione prevede un cliente con un budget fisso e del materiale da fotografare. A volte presi da una telefonata fatta in velocità tra la portiera dell’auto e l’ingresso da un cliente si è portati a dire “si ok, poi parliamo dei dettagli”. Questo però non significa “va bene tutto quello che vuoi”. Ovviamente per il cliente è un via libera e alla fine vi trovate una certa quantità di materiale decisa dal cliente (sempre tanto), un certo budget deciso dal cliente (sempre basso), cosa rimane da potete contrattare? Certo, lo stile della foto. Però il cliente la vuole bella, elegante, con tante cose (da acquistare) e ricca-ricca. Nel momento di riflessione mi vien da pensare: le cose sono tre, non puoi avere tutto, scegline due, la terza la decido io, altrimenti che potere di contrattazione ho?

Tutto questo mi ricorda una frase della mitica Marianna Santoni che disse: “All’ingresso del mio studio c’è scritto ‘Bello, veloce, economico: pregasi scegliere due alla volta’. Ecco, questo è il succo. Se tre sono le componenti che determinano un lavoro assicuratevi di avere potere decisionale su almeno uno, altrimenti non è un libero mercato ma una dittatura.

Quindi: “Quantità, qualità, budget: pregasi scegliere (solo) due alla volta”.

3 comments
Share

3 coments

  • 29 giugno 2010 alle 10:35

    Uhuahuauahauh spettacolo!!! Oddio oddio ci voleva di martedi mattina, è da scrivere dietro i biglietti da visita auahuahua Ottimo motto! 😀
    Adoro come racconti le cose, sincere, dirette e con un pizzico di ironia.
    Inserirei anche termini di pagamento…oramai siamo diventati peggio delle finanziarie…30 60 90 120 180 360 952 1201gg d.f.f.m.!

    • Barbara
      29 giugno 2010 alle 10:40

      Sui termini di pagamento io non transigo, massimo 30 giorni. Alcuni fedelissimi clienti a 60. Altrimenti con che vado a fare la spesa? 😀

  • 29 giugno 2010 alle 10:44

    Eh…se sono tutti onesti pagano a 30gg.. 😐

  • Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Post Recenti
    Archivio